Chio

Storia di Chio

La storia di Chios inizia durante l’Età del Bronzo. Gli scavi confermano che l’isola è passata attraverso vari stadi di civilizzazione.

Dall’età del bronzo infatti,sono giunti sull’isola gli Ionici provenienti dalla Grecia Centrale. Nell’VIII secolo A.C. nasce a Chios Omero, il creatore dei grandi poemi epici Iliade e Odissea. Nel 495 A.C. Invece, l’isola venne assediata dai Persiani e pochi anni dopo entrò a far parte dell’Alleanza Ateniese con la sua Flotta. Durante il periodo Romano (80 A.C. – 600 D.C) ricevette aiuti dall’imperatore romano Tiberio per ricostruire l’isola distrutta da un grande terremoto. Nel periodo bizantino è stata conquistata dai Veneti e dai Genovesi.

L’isola è riuscita a fiorire grazie alla sua grandissima flotta navale che ha fatto da ponte tra Oriente ed Occidente fino al 1566, anno in cui è entrata a far parte dell’impero Ottomano. Negli anni della dominazione Ottomana gli abitanti di Chios si sono rivoltati e 25000 persone sono state decapitate , mentre 47000 ridotte schiave. Il massacro di Chios ha scioccato il mondo intero, ispirando il famoso pittore Delacroix a dipingere il suo famoso dipinto “Scène des massacres de Scio “.

Al giorno d’oggi Chios è famosa per la sua flotta mercantile, il suo commercio di mastice e i suoi meravigliosi paesi medievali.

 

Cultura

Vrontados’taki ünlü Roket Savaşları

La guerra dei razzi a Vronados è un’usanza molto antica cominciata durante l’assediamento dei Turchi, che si tramanda fino ai giorni nostri, tenendosi ogni anno la notte di Pasqua. Gli abitanti di Panagia Erithiani e gli abitanti di San Marco fanno una vera e propria “guerra di razzi”, cercando di colpire i rispettivi campanili. Visitatori di tutto il mondo si recano a Chios in tale periodo per ammirare questa spettacolare usanza.

 

Feste Tradizionali

Ogni villaggio organizza almeno una festa popolare all’anno, di solito il giorno dell’onomastico del proprio santo protettore. Queste feste, tipicamente musicali, possono durare fino a due o tre giorni.

 

Tradizionali feste danzanti a Chios

Data Festa Paesi
24 giugno San Giovanni Kataraktis
29 giugno San Pietro & Paolo Lithi & Tholopotami
7 luglio - Kalamoti & Amades
17 luglio Santa Marina Ververato & Fita
20 luglio Profeta Elia Armolia & Spartounda
21 luglio Santa Markella Volissos
22 luglio Santa Markella Lithi, Karyes, Mesa Didyma
26 luglio Santa Paraskevi Kalamoti, Karyes, Parparia, Kambia
27 luglio San Panteleimon Kambia, Zyfias
1 agosto San Stefano Komi
5 agosto Vigilia del salvatore Emporios
6 agosto Salvatore Volissos, Egrigoros, Kardamyla, St. George. Vessa, Vassileoniko, Dafnonas, Exo Didyma
7 agosto Vigilia del Santo Aimiliano Mesta
8 agosto Santo Aimiliano Kallimasia
8-9 agosto Soumas Festival Mesta
15 agosto Assunzione Kallimasia, Pyrgi, Nenita, Viki, Kourounia, Pitios, Vollisos, Pispilounta, Halkios, Kataraktis
23 agosto I nove giorni di Maria Pyrgi, Viki, Potamia
1 settembre - Tripes
2 settembre San Mamas Aphrodisia
5 settembre - Nenitouria
8 settembre - Komi, Lithi, Pityos, Kampia, Exo Didyma
14 settembre Santo Croce Halkios

 

Mappa di Chio